Qual è la tua chiave di casa?

Qual è la tua chiave di casa?

Qual è la tua chiave di casa?

Dagli antichi egizi ad oggi ci si ingegna per creare chiavi sempre più efficienti e sicure. Per questo ne esistono di tanti tipi in base all’utilizzo ed alla tecnologia impiegata per realizzarle.

Il Posto delle Chiavi oggi vi farà conoscere 4 tipi di chiave per verificare quanto siano (o meno) sicure le vostre case.

Invitate i vostri amici a seguire questo piccolo test sulla sicurezza della vostra abitazione e chiedetegli: “Qual è la tua chiave di casa?“.

Le chiavi non sicure che di solito troviamo in Italia sono:

  • LA CHIAVE SEGHETTATA TRADIZIONALE
  • LA CHIAVE A DOPPIA MAPPA
  • LA CHIAVE A POMPA
  • LA CHIAVE PUNZONATA

Vediamole meglio.

 

La chiave seghettata tradizionale 

il Posto delle Chiavi chiave_seghettata_standard-150x150 Qual è la tua chiave di casa? Archivio articoli    La serratura di questa chiave è detta “serratura a cilindro”, in quanto composta da un piccolo rotore (cilindro interno) collegato al chiavistello e tenuto bloccato da dei basamenti che si posizionano tra il rotore e lo statore, ovvero la parte fissa. Ogni basamento è spinto verso il basso da una molla e sotto di esso è presente un pistoncino. L’inserimento della chiave corretta solleva i pistoncini a livello del rotore, quindi contemporaneamente i basamenti sono portati a livello e il cilindro è libero di ruotare, spostando il chiavistello tramite la leva a cui è collegato. La chiave seghetttata tradizionale ha dai 4 ai 6 pistoncini ed è fatta principalmente in ottone perciò un materiale debole che può rompersi.

Le tecniche di effrazione che i ladri ed i topi d’appartamento usano per riuscire ad aprire questo tipo di cilindro sono due:

– la manipolazione con l’uso di attrezzi come il grimaldello, il ferro bulgaro, la chiave inglese, il classico “piede di porco”, o il cosiddetto keybumping

– la trapanazione con un semplice trapanino con una punta da pochissimi euro.

Per rompere, bucare, forare, spaccare o trapanare questo cilindro, i ladri impiegano dai 10 i 20 secondi e senza far rumore perciò nel condominio nessuno dei vicini si accorge di cosa sta succedendo nel pianerottolo.

 

La chiave a doppia mappa

il Posto delle Chiavi chiaveDM2-150x150 Qual è la tua chiave di casa? Archivio articoli    Questa serratura è composta da 6 lamelle sovrapposte con al centro un intaglio. All’interno degli intagli sovrapposti scorre un perno solidale con la mandata della serratura. All’interno degli intagli ci sono dei profili dentati che, una volta estratta la chiave, impediscono lo scorrimento del perno e quindi della mandata. Invece inserendo la chiave, questa fa sì che le lamelle si sovrappongono in modo da lasciare uno spazio che permette lo scorrimento del perno solidale con la mandata. La stessa chiave permette lo scorrimento del carrello della mandata e quindi l’apertura della serratura. Le chiavi a doppia mappa sono, come le chiavi seghettate tradizionali, fatte in ottone.

Nonostante le serrature a doppia mappa siano installate sulle porte blindate, non assicurano nessuna sicurezza per la vostra casa perché ormai vecchie e vulnerabili.

La tecnica di effrazione che i ladri ed i topi d’appartamento infatti usano per riuscire ad aprire questo tipo di serratura è la manipolazione.

I ladri attraverso l’uso del grimaldello bulgaro o di un attrezzo con dentini di varie misure (che si costruiscono loro), riescono a trovare la giusta altezza delle leve e delle piastre senza fare rumore nell’arco di soli 30-40 secondi.

 

La chiave a pompa

il Posto delle Chiavi chiave_mottura-150x150 Qual è la tua chiave di casa? Archivio articoli    La chiave a pompa è una chiave il cui relativo cilindro possiede i pin sul fondo, spinti in avanti in posizione di blocco tramite delle molle, quindi la chiave li allinea quando viene spinta all’interno del cilindro. Se la chiave viene rilasciata senza ruotarla (o dopo aver dato le mandate), la forza delle molle la spingerà indietro, fuori dal cilindro.

La chiave a pompa è fatte in ottone e i suoi relativi cilindri sono di solito installati su porte di legno.

La tecnica di effrazione che i ladri ed i topi d’appartamento usano è la manipolazione attraverso l’uso di un attrezzo chiamato grimaldello bulgaro che è fatto appositamente per aprire e forzare questo tipo di cilindro.

 

La chiave punzonata

il Posto delle Chiavi CHIAVE-ISEO-6-150x150 Qual è la tua chiave di casa? Archivio articoli    Il funzionamento di un cilindro per chiave punzonata è lo stesso di un cilindro universale, ma con alcune differenze: la chiave punzonata per cilindro europeo viene inserita orizzontalmente, quindi i pistoncini si appoggiano dentro i fori presenti sulla lama e ha una piccola placchetta metallica posta verso la punta della chiave, che agisce su dei pistoncini posizionati in fondo al cilindro.

Anche queste sono fatte in ottone come i suoi relativi cilindri.

Le tecniche di effrazione che i ladri ed i topi d’appartamento usano per aprire una serratura con questo cilindro, sono:

  • foratura tramite trapano con punte in cobalto da 5€
  • rottura tramite chiave inglese o pinzagrip (pinza autobloccante) che si trova facilmente da Brico a 10€

 

Come avrete ben capito quindi, se avete una serratura che si apre con questi tipi di chiavi dovete cambiarla al più presto!

La soluzione infatti esiste ed è il cilindro europeo di sicurezza.

Qui sotto potete trovare tutte le informazioni sul cilindro antimanipolazione, antibumping ed anti rottura in promozione fino al 31 ottobre 2017.

il Posto delle Chiavi IMG_25471-225x300 Qual è la tua chiave di casa? Archivio articoli    CILINDRO EUROPEO DI SICUREZZA CLASSE 6 IN PROMOZIONE BARCOLANA 2017

 

 

 

 

 

Altrimenti ci trovate in Via di Donota 4 a Trieste.

cell. +393293793288 

Info sull'autore

il fabbro Franz administrator

Sono Francesco Magrini, ma soprattutto il fabbro Franz. Mi occupo di chiavi, porte blindate e sicurezza da oltre vent'anni, infatti ho iniziato a lavorare a 15 anni in un famoso negozio della mia bellissima città, Trieste. Da un paio d'anni ho realizzato il sogno di una vita: aprire il mio negozio di chiavi e serrature e pian piano cresce sempre di più. Ho un bellissimo cane di nome Maya e convivo con colei che ha avuto l'idea di questo blog, Martina. Il mio motto è "il bello del mio lavoro è la vostra sicurezza" ed è con questo pensiero che mi alzo ogni mattina.

Commenta

Follow me